Loading...

Itinerari

Territorio, vigna, cantina e vini.

Visite guidate in armonia con la stagione

La nostra proposta di itinerari è pensata per offrire una presentazione completa del territorio, della vigna, della cantina e dei vini. Non si può pensare di conoscere un vino senza sapere dove nasce e senza conoscere chi lo produce. Ogni nostra visita è guidata personalmente da noi (Pietro e Roberta) ed è pensata in armonia con la stagione nella quale preferite venire a trovarci. I vini possono essere degustati soli o in compagnia di cibi tipici della nostra splendida microregione: la Marmilla.
La giornata può anche essere modulata a seconda delle esigenze del cliente.

Agricoltura sinergica in aridocoltura

La Marmilla è lo splendido territorio in cui è immersa l’attività della Cantina Lilliu, le cui vigne crescono nell’agro di Ussaramanna. Un angolo di Sardegna ricco di cose destinate a durare nel tempo. Qui sorge la maestosa Reggia nuragica di Barumini che continua a sussurrarci I misteri dell’età del Bronzo. Qui Eleonora d’Arborea aveva fatto erigere uno dei suoi castelli, ancora oggi testimone del Medioevo isolano: con I suoi Giudicati, ha illuminato un’epoca buia. Qui corrono liberi i cavallini della Giara di Gesturi, Sa Jara Manna : dei fossili viventi che hanno galoppato tra i secoli, protetti da un altipiano che ci racconta il mondo di diecimila anni fa. Qui affondano le radici più remote di un’Isola ancestrale. Perché è proprio in Sardegna che si conserva il Dna dei primi uomini. Un’isola in cui resistono le tradizioni più arcaiche e i paesaggi più incontaminati. E non è un caso che proprio qui, in Marmilla siano state scoperte alcune tra le più antiche tracce di vite coltivata nel Mediterraneo occidentale.

Itinerario base

  • Punto d’incontro in cantina
  • Partenza per la vigna
  • Salita al punto di vista panoramico Su Sensu e Monti
  • Rientro in cantina
  • Degustazione guidata di 3 vini accompagnati da tagliere di salumi e formaggi del territorio
  • Saluti
  •  

Itinerario Degustazione

  • Punto d’incontro in cantina
  • Partenza per la vigna
  • Salita al punto di vista panoramico Su Sensu e Monti
  • Rientro in cantina
  • Degustazione guidata di 3 vini
  • Abbinamento cibo-vino e menu stagionale di 3 portate
  • Saluti

Itinerario Enogastronomico

  • Punto d’incontro in cantina
  • Partenza per la vigna
  • Salita al punto di vista panoramico Su Sensu e Monti
  • Rientro in cantina
  • Degustazione guidata di 5 vini
  • Abbinamento cibo-vino e menu stagionale di 5 portate
  • Saluti

Agricoltura sostenibile, senza chimica né sfruttamento del suolo

La Cantina Lilliu non fa uso di prodotti chimici: niente diserbanti, niente pesticidi e niente concimi artificiali. Le vigne vengono seguite e curate con strategie naturali che proteggono e rafforzano la pianta. Come in naturopatia, Pietro Lilliu applica sulle foglie della vite una soluzione di alghe marine. Un prezioso regalo del mare che crea una patina protettiva capace di respingere i raggi solari più aggressivi, che brucerebbero la pianta, facendo filtrare solo l’energia positiva che rende più forte e sana la vite.

100% chemical-free

E' il rispetto per la natura, unito alla profonda conoscenza dei suoi meccanismi, ad aver suggerito un’altra tecnica capace di supportare il sistema immunitario delle viti. Anche questa a impatto zero. Le vigne vengono trattate con tricoderma e micorrize, nebulizzati sull’apparato fogliare. Sono due tipologie di funghi che instaurano con la pianta una positiva simbiosi mutualistica. Una relazione che garantisce ai primi il sostentamento necessario e alle viti il fosforo e le sostanze nutrienti sprigionate da questi parassiti benigni che, in più, sono anche antagonisti dei funghi patogeni. I microrganismi dannosi restano così naturalmente lontani dalle piante protette, nutrite e rafforzate da tricoderma e micorrize.